10comandamenti


Vai ai contenuti

Menu principale:


Ci insegnarono ad odiare

Siamo tutti sorelle e fratelli

...perchè
li ho uccisi io
con queste
mie mani...

Giuseppe Wimana - Campo di rieducazione di Gisovu - Rwanda
Io mi chiamo Giuseppe Wimana della provincia di Kibuje località Lossegne.
Io chiedo perdono a Dio per quel che ho fatto durante il genocidio del 1994. E chiedo perdono al popolo rwandese.
Per motivi ideologico ci insegnarono ad odiare. Fin dalle scuole elementari c’era chi ci diceva che ci sono etnie, buone e cattive... Mi sento vittima di questa dottrina fanatica e senza senso.
Ho scritto una lettera per chiedere perdono alla famiglia che ha perso i suoi cari perché io li ho uccisi. Io! Con queste mie mani!
Dico a chi sa! Testimoniate la verità, soltanto la verità! Non fate falsa testimonianza. Cercate il perdono! Non c’è giustificazione per quello che abbiamo fatto! Perdonateci!

Sciumi Peran - Campo di rieducazione di Gisovu - Rwanda
Confesso di aver fatto parte di gruppi di miliziani che uccidevano. Il sangue scorse sulle colline fino a farle diventare rosse. Non ho giustificazioni, ma nessuno può negare la propaganda che ci convinse che dovevamo sterminare l’altra etnia dicendo che erano loro gli aggressori del paese.

Sono stato in prigione perché ho ucciso. E la cosa più grave è che le persone che ho ucciso erano i miei vicini di casa che non mi hanno mai negato nulla. Noi abbiamo ucciso la nostra gente. Dio perdonami. Popolo del rwanda perdonami. Il mondo mi perdoni. Ho peccato contro l’umanità intera!

se vuoi lasciare un commento
stampa la pagina







il mondo
mi
perdoni.

Home Page | introduzione | Il Coraggio di Amare | Venerdì, Sabato, Domenica. | La donna e gli altri | Onora il Padre e la Madre | Non rubare | Siamo tutti sorelle e fratelli | Ama il Tuo Prossimo come te stesso | Recensioni | Crediti del documentario | Link | premi e riconoscimenti | cerca | i Blog di luca de mata | Le foto dei10 Comandamenti | copyright | Mappa del sito


I Dieci Comandamenti:il Coraggio di Amare - luca de mata | i10comandamenti@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu