10comandamenti


Vai ai contenuti

Menu principale:


L'incontro tra le religioni?

Venerdì, Sabato, Domenica.

La cultura del diritto è la libertà! è diritto alla diversità.
Alla preghiera si lasci la dimensione dell’amore e non dell’odio!
Ognuno di noi ha diritto di incarnare nella propria vita la propria fede, e certamente, non come contrapposizione. Ed ha uguale diritto di cambiare fede, credere o non più credere e non per questo essere scacciati quando non ammazzati.
In questi tempi di sangue non possiamo più negarci quali annunciatori di pace e di amore, di concordia e di speranza anche nella nostra vita religiosa.
La verità di una fede non può essere la negazione del altro, del diverso…
Ai vari fondamentalisti offriamo una testimonianza di verità…
Insegniamo ai nostri figli la tolleranza ed il rispetto della diversità, della dignità di ogni persona e del suo credo.

Non sarà forse più festa quando il sabato, la domenica e il venerdì, giudei, cristiani e musulmani pregheranno per la pace tra le tre grandi religioni monoteiste?
E quando!
Il dialogare tra le religioni sarà patrimonio reale di tutte le religioni?
(luca de mata)

se vuoi lasciare un commento
stampa la pagina


Home Page | introduzione | Il Coraggio di Amare | Venerdì, Sabato, Domenica. | La donna e gli altri | Onora il Padre e la Madre | Non rubare | Siamo tutti sorelle e fratelli | Ama il Tuo Prossimo come te stesso | Recensioni | Crediti del documentario | Link | premi e riconoscimenti | cerca | i Blog di luca de mata | Le foto dei10 Comandamenti | copyright | Mappa del sito


I Dieci Comandamenti:il Coraggio di Amare - luca de mata | i10comandamenti@gmail.com

Torna ai contenuti | Torna al menu